Lettera ad una donna cara.

 Grazie della bellissima giornata.

 sei molto di più dell' età e la solitudine, della salute e i cambiamenti. Sei una vita spesa sempre a preoccuparti per gli altri. Dimentica ogni pensiero buio e illuminati della gioia che hai dentro. Fregatene del tempo. Gioca ancora con  l'orologio che passa. Come quando a Parigi ridevi sulla giostra. Sei grande perché saggia, ma sei piccola perché felice. Non spaventarti di niente. Io ci sono. Ma soprattutto ci sei tu. Qualsiasi cosa sia stato ieri. Oggi, questo istante, crea un domani che potrebbe liberarci per sempre da paure e dolore. Ieri e domani non esistono. Esiste adesso. Siamo fragili. Non duriamo. pensa se durassimo a lungo quanta fatica!! É vero che facciamo fatica a smontare la solidità, ma se pratichiamo amore gentile la solidità diventa solo parte di un colore che si scioglie in piccoli pezzi...siamo come sabbia. Nulla possiamo trattenere, neanche la nostra VITA e il nostro corpo. Siamo milioni in uno stesso pianeta, in uno stesso attimo, e in uno stesso atomo. Non siamo mai soli. Ogni istante brilla di felicità.. se solo ci stanchiamo di pretendere e desiderare. Nulla è veramente importante da preoccuparci. Conta solo ogni istante vivere ogni nostro pensiero parola e azione con amore. Questo ci fa restare liberi e giovani senza tempo, senza inizio ne fine, non ci sara piu vecchiaia malattia e morte. Solo spaziosità, pace, una gioiosa, calma ed elegante danza che abbraccia tutti. Se non ci attacchiamo la paura scompare, senza la paura nulla resta solido. Tutto ha una causa e un effetto. Possiamo essere solo noi la causa della nostra felicità o sofferenza. Possiamo creare le condizioni per una vita felice. Il primo passo è augurare che ogni sofferenza nel mondo, in ogni cuore, cessi. E agire perché possa realizzarsi consapevolezza e felicità.








Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.