Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2022

Vita.

Immagine
 Dopo due anni senza contatti e senza abbracci rivivere tutto ciò è  come tornare bambini,  affacciarsi alla finestra e guardare la neve per la prima volta.  Non lo puoi spiegare un abbraccio da chi non sa niente di te, ma questo gli basta. Non lo sai spiegare a parole un caffè con la signora del villaggio che cuce le tue paure con la grazia di una nonna. Esci da casa e ti accorgi che casa ha le forme di milioni di luoghi e infinite lingue, tradizioni,  persone.  Ti senti fratello ad una ragazza brasiliana che ti dice .. non so chi sarò  domani,  ma so che non sarò più quella di ieri. Una colombiana .. che " sente se stessa nell'incontro con l'altro." La famiglia che ti lascia i regali su una sedia, chi ti aspetta fuori al cancello con la mano sul cuore, il gatto che ti salta sul petto, il cane che resta attaccato alla valigia,  un ragazzo irlandese che segue i tuoi passi. Come lo spieghi tutto questo.. se non che una sola destinazione abbraccia milioni di destini.  P

Fethiye e Oludeniz

Immagine
  È difficile spiegare a parole quello che ho vissuto in questi giorni. Sono partito con la voglia di perdermi completamente. Buttare a terra lo zaino con dentro due anni di chiusure e spaventosa energia di separazione e odio.. per tuffarmi libero dentro il mondo. Il mondo mio, e quello che mi aspetta fuori,  che poi sono sempre io . Appena posato lo zaino ho messo la testa fuori dal finestrino, l'aria che ho respirato è  indescrivibile e indimenticabile.  2 settimane che sono valse due anni di attesa. Un viaggio che mi resterà scolpito nel cuore. Volevo vivere davvero,  finalmente col cuore, a modo mio. Come sempre . Da uomo libero..in viaggio. Scrivendo e fotografando. Stando a contatto con le emozioni più profonde, col cuore del mondo,  con la mia solitudine,  con la vita che mi scorre dentro e intorno. Ma non mi aspettavo tutto questo. Forse perché parto senza aspettative,  con la porta aperta. Appena apri, entra la vita. La tua.  E quella del mondo. Infinita e sorprendente