Datemi la verità.

ricordo che da ragazzo, ascoltavo sempre i consigli degli amici piu grandi.

Mi mettevano in guardia dal bombardamento mediatico che ogni giorno puntava a distrarci dalla vita reale, puntava ad allontanarci dal cuore. 


Crescendo, mi sono abituato a non fidarmi, a dubitare, ad ascoltare il cuore e a sentire le emozioni nella pancia, quelle che non sbagliano mai.

Una mente libera, che sa osservare con lucidità e chiarezza il mondo che ci circonda, non si fa offuscare la vista dagli effetti speciali, sa distinguere un film dalla vita reale. 

Mi sono accorto di quanto sia importante per chi comanda tenere in piedi un esercito di Venditori di Bugie per tenere in mano il mondo.

Con La televisione indirizzi una società al comportamento, alle idee, sposti continuamente l'attenzione, crei una  dipendenza cosi forte che il pubblico non saprà piu scegliere cosa vuole o cosa preferisce, è talmente bombardato che non saprà piu farsi una propria idea, avere uno spirito critico.


Cosi, la Tv ti inventa le serie,  I Reality, i programmi per piangere, gli effetti scenici, Il terrore, la paura normalizzata, la fiducia incrollabile nel sistema con tecniche cosi ben studiate da restare intrappolati dentro la Rete.


La Rete, appunto, che dovrebbe essere libero scambio di idee e ricerca per cercare la verità e la giustizia, si è trasformata in un gigantesco schermo dove fare incontri, far circolare selfie e video di violenza, vendere prodotti, pagare pubblicità,  diventare influencer, far circolare odio e insulti, creare gruppi di gruppi di altri gruppi che non fanno che creare solo distanza e mai reale aggregazione sociale in contesti dove si possano sviluppare nuove idee, arte, comizi, cultura, musica, teatro e cinema per riflettere svagarsi e divertirsi.


Tutto ciò non può essere incentivato, va incentivato odio e omologazione delle idee, chi la pensa diversamente dal pensiero Unico viene bannato, ritenuto pazzo, fatto fuori.


Un mio amico, mi ha detto.. che se non voglio vaccinarmi e stare alle regole della società, devo andare a vivere in cima ad una montagna , come un eremita.     


Ecco, ci sono riusciti.


Anche alle persone piu colte e di cultura che conosco, sono riusciti ad inculcare il Mito della Società che non va mai contraddetta, altrimenti sei fuori.


Cosi Facebook  Blocca chi per piu di un anno aveva osato dubitare sull'origine del Virus e far circolare indagini sulla creazione in Laboratorio.


Ora che lo stanno ammettendo Scienziati e Lo stesso Biden, Facebook è  costretto a far circolare questa informazione.


Ci hanno chiusi in casa, messo a distanza, fatto uscire con la maschera, chiuso attivita, fatto perdere stipendi, abitazioni, relazioni, abbracci, sicurezza, respiro, impedito di svagarci uscire divertirci viaggiare lavorare e fare sport  ... ora, che siamo vaccinati, ci facciamo il Selfie con la siringa nel braccio.. felici di iniettarci nel corpo non sappiamo cosa. 


Questa è la nostra Società. 


Nel 2021, con tutti i mezzi a disposizione per farci una nostra idea e andarci a cercare le notizie senza farci condizionare dai MEdia, siamo perfettamente inchinati a Sua Maestà, che ci ordina dove quando e come muoverci, chiedendo anche Scusa.. se non abbiamo rispettato il Coprifuoco.. alle 22-23-24... abbassato la mascherina sotto il mento, non aver rispettato la distanza dall'altro che potrebbe essere un pericoloso Untore e non piu un Fratello. 


Il Virus circola d'inverno, poi anche in autunno, poi dalle 18 in poi, poi si mangia solo fuori,  poi bisogna mettersi il gel Alle mani.


Un popolo di obbedienti soldati che non rispetta neanche il semaforo Rosso, butta le carte ovunque.. mangia veleni, beve e  si droga.. fuma  e non si cura di respirare bene,  di vivere nella natura, si riempie di medicine e antibiotici, non si cura di vivere rilassato, senza stress, senza traffico, senza macchina, a piedi o in bici, in serenità e in amore.. di tutte queste regole di salute  e benessere se ne frega...ma davanti ad un Fantomatico Virus che porta "alla morte", 😳improvvisamente diventa un paladino della Salute, fa tutto quello che va fatto e insulta anche chi non si adegua,  come irresponsabile egoista e complottista.


Anche questa volta, ce la siamo bevuta alla grande.


Prima ci hanno addormentato con le droghe, poi con i Social, poi con le medicine, con il Cibo, con le Guerre.. ma visto che questo non bastava per distruggere definitivamente ogni residuo di umanità e spirito libero nell'Uomo moderno, ci hanno offerto in omaggio l'ultima pillola: prima mentalmente e interiormente con  il terrore della morte, poi l'annientamento economico, poi quello fisico.


Non è mai solo politica quella che appare di facciata sui nostri schermi, il governo mondiale tiene in mano il mondo creando povertà e disuguaglianza, conflitti sociali e distanze tra gli umani. Se ne fregano di Destra e Sinistra, e la destra e la sinistra se ne fregano di noi. 


Sono tutti schierati per difendere Il nuovo Ordine Mondiale che è già completamente in mano ai soliti pochi.. e loro sanno bene, che per manovrare il mondo devi prima creare dei perfetti ed ubbidienti sudditi, che hanno Fede solo nel Sistema.


Il potere, deve far dimenticare al'uomo l'importanza dell'amore.

 dell'amarsi e rispettarsi, del rispetto del pianeta e della propria dignità di esseri umani,  liberi e consapevoli. 

Una volta crollato tutto questo, l'uomo finirà per rubare al prossimo ogni briciola di pane che lo possa sfamare. 


Ci stiamo ammalando preoccupati per la casa il lavoro e  i soldi che non abbiamo.

E non riusciamo a fermarci un attimo a contemplare il miracolo che abbiamo dentro.


La forza di ribellarci ad un mondo non umano è il nostro ultimo dovere di uomini liberi.


Lo dobbiamo ai figli di domani. Lo dobbiamo al Pianeta che ci ospita. 

 

Mangiare Sano, vivere con Amore, da persone Consapevoli, amanti del mondo e della natura, delle sue bellezze e di ogni essere vivente..camminare a piedi nudi.. fare esercizi per il corpo il cuore e la mente,  parlare con saggezza, saper respirare, non giudicare, non arrabbiarsi, bere acqua naturale, mangiare frutta e verdura.. avere pensieri positivi.. aprire i polmoni, stare tra gli alberi.. curarsi con il giusto riposo.. non avere preoccupazioni ma meraviglia continua.. tutto questo è il miglior antidoto ad ogni malattia, lo stile di vita sano è il primo alleato di un sistema Immunitario Forte.. e se una malattia insorge, accogliamola come una opportunita di risveglio, non con la paura della morte. 


Malattia, dolore  e morte sono solo porte di una sola luminosa strada che è la vita.


E' solo la paura  a Generare sofferenza. 


La paura è mancanza di fede, di fiducia.


Se abbiamo fiducia, siamo liberi.


Ogni evento arriva per comunicarci un passaggio. Anche il piu terribile evento è li, per risvegliarci.


Dipende sempre tutto da noi.


Cantiamo, balliamo, ridiamo, viviamo di arte e musica, bellezze naturali e rispettiamo il nostro corpo. 


Un mio amico chiedendomi del vaccino, ha poi aggiunto : 


"io rispetto le persone come te, che sono coerenti con il proprio percorso di vita. Tu, non prendi mai medicine, non fumi, non ti droghi, mangi tutto naturale, fai uno stile di vita sano..   è coerente e giusto che non vuoi immettere nel tuo corpo un vaccino. 

Non comprendo invece, chi abusa di tutto e poi ha paura che il vaccino faccia male."


Ormai viviamo con due schieramenti, i piu sono per il vaccino e non sopportano i no. I no, quelli estremisti, invece, non sopportano i pro.


E questo, anzichè costruire pace, finisce solo per allontanarci sempre piu.


" ci meritiamo qualcosa di meglio, ci meritiamo di vivere in uno dei territori più belli d'italia senza che chi lo vuole rovinare abbia mano libera e passi addirittura per un benefattore, per uno che crea lavoro, per uno che costruisce il futuro. 


Ci meritiamo di crescere come cittadini liberi e consapevoli, capaci di apprezzare le cose belle, la musica, il cinema, la letteratura, l'arte in tutte le sue espressioni. 

Ci meritiamo di non vivere da schiavi, vittime dell'arroganza, dell'ignoranza, degli abusi di potere, della violenza vera e propria. "

Peppino Impastato. 


Queste parole, sono di 50 anni fa.


Eppure, oggi, nonostante tutti nostri mezzi a disposizione, ancora votiamo la stessa gente.. ancora lasciamo che gli intrighi, le mazzette, gli affari, gli inganni ai danni del popolo.. continuino indisturbati. 

Perchè, alla fine... " ao, che ci puoi fare, è sempre stato cosi. Mica puoi cambiare le cose. Ma non hai sentito il Telegiornale? " 

restiamo sul divano,  inviamo qualche selfie, ci tagghiamo... e lasciamo che siano gli altri a decidere della nostra vita. 


Non ne siamo piu responsabili, lasciamo tutto in mano ai governi. 

Ci tolgono tutto, ma noi continuiamo ad avere fiducia nelle Autorità. Come se ci rassicuri credere alla Verità Ufficiale, ci fa sentire protetti, ci è familiare.   


Perchè altrimenti, se smettiamo di credere all'Autorità, siamo costretti a prenderci delle responsabilità e ad uscire da quella famosa Comfort zone che tanto ci teniamo stretta. 


Siamo costretti a riconoscerci come individui liberi e consapevoli, che hanno una testa, un cuore..  e la forza per reagire, per dire la propria idea del mondo. Per difendersi. 


siamo nel 2021. Se guardate una vita trafficata, troverete tutte teste abbassate. E non è solo colpa degli Smartphone. 

Sono tutti uomini inchinati al sistema.. che non hanno piu la forza neanche di guardare il cielo, di guardarsi intorno, di osservare in profondità le cose che accadono o gli occhi di un passante.  


La testa continuamente distratta e lontana dall'essenziale.


E Peppino, questo lo sapeva.

Sapeva che un uomo ribelle non è colui che fa saltare un treno, ma colui che usa la parola come arma di libertà, il suo manifesto è la scrittura, al fotografia, la bellezza della vita.


Un uomo ribelle.. è un uomo che ama raccontare il mondo per proteggerlo dalle ingiustizie e dalle bugie, dai crimini contro la libertà, dalla violenza di un'informazione corrotta che pur di proseguire una carriera cammina sopra i nostri corpi. 









Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.