Amati.

 

"Hai sfoderato il fascino alla Raz degan,  Irresistibileeee, tu ci ridi ...Mo perché vuoi fare il figlio del vento
Sennò avoja te a trofei 😁😁😁 Il viaggiatore con gli occhi di diamante va a rubaaa."

La mia amica Lauretta,  dice che io metto un muro tra me e le donne,  che non mi lascio andare.

Credo che da una parte sia vero, dall'altra sento che l'amore ti pervade e ti cambia la vita.  Parlando con la mia amica serena, le dicevo proprio questo: quando ti fai un bagno in mare stai facendo l'amore.. quando saluti, quando abbracci.. quando senti. 

Quando tocchi una persona,  una pietra, un albero, un frutto, un capello, un soffio di vento.. la vita è continuo irrefrenabile e immortale amore.

Poi, certo,  condividere questa gioia del cuore con un anima che sa amare a quel livello, beh.. è meraviglioso.

Ma siamo già completi,  nasciamo completi.  Non ci manca niente. Ogni cosa è perfetta,  infinita,  pura. Nella natura di ogni attimo vibra Bellezza intoccabile. Impercettibile.

Davanti agli occhi della mia dama, se un giorno riuscirò a rivederla io direi immediatamente  poche semplice parole: facciamo l'amore. Ora e per sempre.  Come se niente fosse mai esistito oltre noi, come se non ci fosse mai stato ieri ne domani,  come se fosse sempre e solo questa l'immagine della vera libertà,  dell'eterno vero, dell'amor dei poeti, delle più antiche fiabe del mondo.





Poso gli occhi uscendo di casa, e ogni cosa mi illumina.

Scherzo con la ragazza in pizzeria,  con la segretaria in palestra,  con i colleghi e i responsabili,  con la cassiera, con le signore in spiaggia, con la barista, con una donna in fila alla cassa,  con un signore in strada, con un altro in metro.. appena apri la porta del cuore.. tutte le anime del mondo ne sono così attratte che non vedono l ora di entrare.



Ho scritto queste parole ad una ragazza che si è sfogata sui social:

È  molto tenero e sincero il tuo umile bagno di apertura di cosa stai provando. Credo che tu stia semplicemente chiedendo a te stessa di amarti di più.  Ogni volta che ci amiamo un pochino meno, quelle ombre escono fuori nei volti e negli atteggiamenti esterni.  Ma niente è mai esterno. Tu stai solo chiedendo più amore. E sarà solo l amore tuo a cambiarti di nuovo lo sguardo.  È una bellissima prova lo sconforto,  ti mostra cosa desideri di più in profondità da te stesso. Il velo, che ci fa vedere come esterno ciò che è interno,  cade non appena dimentichiamo di essere separati dal resto e ci ricordiamo che ogni forma che percepiamo è un riflesso di ciò che siamo. Ogni malattia proviene da meno amore, ogni cura proviene da più amore. Un abbraccio di luce.🙏















Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

E allora vai.

Cordoba