La strada è libera.

Un cambiamento di vita radicale, costante, per sempre.
Quel cambiamento che cercavo da una vita, quel coraggio di essere me stesso fino in fondo, fino alla fine.
Essere felici non è cambiare lavoro, paese, fare ciò che ci piace, fuggire da tutto e tutti; è nella nostra natura, nella nostra profonda pura interiore selvaggia essenza.
Se arriviamo li, tutto il resto cambia. Ogni cosa ti apre le porte, ogni mondo sei te con occhi nuovi.

La vita ti sorride e ogni luce ti illumina.

È certo importante dare senso al nostro tempo, non diventare macchine e non correre per uno stipendio senza sentirsi mai soddisfatti.

Ma possiamo vivere ogni secondo nel migliore dei modi, dando il meglio di sé, passare dalla mente al cuore seguendo un filo chiaro e coerente che passa attraverso la nostra interna saggezza.

Quella che ognuno di noi possiede. Anche se non lo sa.

Cambiare il cuore è ciò che ti cambia la vita. Lasciare che i residui di sporcizia escano per far emergere tutto il bello che ci colora e fa bene al mondo.

Un cuore pulito può aiutare gli altri a vivere bene superando paure.

Non è cambiare lavoro, casa, partner, amici, paese.

Una nuova consapevolezza diventa il cammino della vita.

Seguendo principi, cambiando atteggiamenti, pensieri, approccio mentale, azioni e parole sagge.

Uno stile di vita in cui ti purifichi dagli errori passati diventando ogni giorno migliore di ieri.

Diventare più buoni, con sé stessi e con gli altri è l'obiettivo che ognuno di noi dovrebbe seguire nella propria vita.

Apprezzare la preziosa opportunità che abbiamo di poter essere di aiuto ad un numero sempre maggiore di persone.

Questa è la migliore delle carriere che si possano intraprendere.

Una vita vissuta con amore, gioia, gratitudine.

Pensando prima alla felicità dell'altro rendiamo felice la nostra esistenza.

Liberarsi dalle abitudini che non ci appartengono, dai giudizi e dalle parole inutili, dalle azioni dannose, dai condizionamenti, dai desideri e dagli attaccamenti.

Ognuno di noi, dentro sé, ha un potenziale enorme.
Se lo condividiamo, rendiamo migliore questo pianeta.

Il vero coraggio è quello di rinunciare ai propri desideri e mettere tutto il cuore per il bene degli altri.

Se guardiamo in profondità, se ascoltiamo cosa abbiamo dentro, scopriamo un potenziale enorme.

Se accettiamo che il dolore esiste, accettiamo anche che passa, come la felicità. Anch'essa temporanea.

Ma se troviamo pace non soffriamo quando passa né ci esaltiamo quando sorge.
Non soffriamo nel dolore, perché sappiamo che passa.

Tutto è transitorio. Compresi noi. E la nostra vita.

Ciò che rimane è la consapevolezza.

E finché sarà coperta dalla polvere generata dai nostri desideri di attenzioni e riconoscimenti, non riusciremo a vederla.

È in ognuno di noi. È solo sopita in fondo al nostro essere.

Se guardiamo all'altro come ad un cielo senza nuvole, chiaro e illimitato, calmo e di natura amorevole, ogni separazione scompare, ogni giudizio, ogni aspettativa.

Resta solo il bene. Illimitato. Infinito.

Per tutti. Oltre ogni paura. Oltre ogni illusione.

Siamo una cosa sola. Beata e luminosa.


Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.