io e roma

passiamo da una finestra all altra in cerca della luce perfetta, del giorno migliore, della felicita eterna.

prometti per sempre e urli ti amo... poi tutto vola via, il tempo, le persone, i legami, la giovinezza.

le esperienze ci formano, ma dobbiamo fare in modo che non induriscano mai il nostro cuore.

un passo leggero sul mondo allieta il passante, vibra negli occhi degli altri.

milioni di sorrisi saltano da un luogo all altro del mondo, dovremmo saper fermare un bacio, un momento di eterno.

lenta scorre la vita di un villaggio arroccato sulle colline.

i ricordi restano appesi ad una stella.

cosa che veramente fa la differenza e come nutriamo l amore che abbiamo dentro.

valigie, treni, mani che raggiungono altre mani, figli che nascono, vasi che cadono, sogni che restano.


ci vuole coraggio per cambiare davvero e capire cosa vogliamo veramente dalla vita.

in quel momento inizia a vivere la pura e incontaminata liberta che scorre nella nostra anima.




trovarsi, ritrovarsi, allontanarsi.

la vita e fatta di continui viaggi, sfide, cambiamenti.

anche per il piu illuminato dei maestri e sempre un giorno nuovo quello che ci aspetta.

nulla e come il giorno prima.

la tenerezza di saper delicatamente attendere.

la voglia l impegno e la passione di sapersi divertire.

di saper scegliere,  di saper vivere eticamente ,  facendo cio che riteniamo piu giusto.

e molto bello saper riconoscere di voler essere migliore di ieri.




roma si accende e si spenge con luci avvolgenti che cadono sulle finestre e sui palazzi, attraversando il tevere e le cupole.

e magia pura camminarci sopra.


Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.