una vita semplice

mi sveglio alle 6, faccio yoga e meditazione.








una doccia fredda accompagnata da olio di mandorla, una colazione a base di latte di cocco cereali frutta e semi.

scrivo, studio, leggo. ascolto un po di jazz , mi guardo un film, poi esco.

mi fermo su una panchina al parco col giornale,corro, cammino, vado in bici, faccio esercizi,  scatto foto, mi siedo in un caffe, una sala da te.










passeggio col mio amico mario, faccio spesso a piedi l'appia antica, visito chiese, guardo mostre, vado al mare,  mi rilasso dentro una sala cinematografica, in un museo o in una villa.






ho girato con zia per trastevere e mi e' sembrata la giornata piu bella del mondo.

ho passeggiato  con mio zio venuto dalla francia, l' ho portato a vedere Roma dal museo delle mura, ed e' stato come tornare in viaggio io e lui, come quando ci siamo visti copenaghen insieme';  parlare di vita scelte cambiamenti affetti, passeggiare al ghetto e circo massimo, piazza navona e pantheon, prendersi un gelato da giolitti e ridere tra i vicoli nascosti del centro.










































vedermi una mostra con mio padre, prendermi un caffe con mamma, vedermi con lei agatha Christie o fare le parole crociate, passeggiare con mio fratello, ritrovarmi con gli amici, vedersi la roma in un club di quartiere, respirare ancora un'aria popolare ormai smarrita.


andare al mare, perdermi nel suo blu.


andare al teatro, ad un poetry,  ad un concerto, essere grato per quello che ho, vivo sento, conosco.

saper chiedere scusa, perdonare e perdonarsi, crescere e migliorarsi ogni giorno.

il dolore quando ti manca lei, e' piu forte  di un boato, piu potente di un mantra dell'estasi.

ti fa vedere tutto diverso, meno chiaro, la vita perde colore quando hai il cuore che lacrima.

da due diventare uno e' un colpo duro, violento.

ti accorgi che il dolore e' necessario quanto l'amore.

se non hai amore, non soffri.

credo che l'amore sia tanto facile quanto difficile.



condividere la felicita della vita con chi ami e' il piu bello dei sogni.

quando questo crolla perdi fiducia nel mondo.

poi, quando ti guardi da una prospettiva diversa, pensi alla felicita di chi ami.



e allora sorridi.



Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.