Elisir di lunga vita.

Molti si chiedono quale sia il segreto per vivere più a lungo possibile, il più possibile in perfetta salute, senza malattie.



Io parto da un punto che rovescia la questione: è davvero fondamentale vivere più a lungo o ha maggiore importanza vivere bene?




Ci sono tanti casi di persone che hanno condotto una vita semplice, in armonia con la natura, amando il prossimo, senza pretendere molto.. e hanno vissuto per più di 100 anni camminando all'aria aperta, godendosi il sole e l'amore.



A volte, però, succede che delle persone splendide, dal cuore generoso e la vita umile, sono crollate presto per un malore improvviso o un incidente.



In quel caso, non puoi dare responsabilità al cattivo cibo, al pensiero negativo o ad un cattivo umore. C'è sicuramente qualcosa che è scritto e noi possiamo solo accoglierlo vivendo il più possibile grati finché ci siamo.



Sicuramente, io credo che una vita all'insegna dell'amore, vissuta di coccole e parole gentili, divertendosi e giocando, sia una garanzia certificata per vivere tanto e bene.



La medicina migliore per un cuore che sorride alla vita è sempre l'amore. Vivere ogni giorno innamorati fa più bene di milioni di terapie cure pillole e centri benessere.



La sofferenza può diventare un luogo emblematico di bellezza.



Se vivi una vita lavorando, ti resta davvero poco tempo per gustartela e apprezzarla. Arrivi alla pensione che non sai che fartene della vita e aspetti solo il tuo turno come dal dottore, trascini il tuo corpo riempiendo le giornate di rabbia e insofferenza.

Una persona allegra, ottimista e intelligente, rassicura più di cento dottori.



Provate a passare due ore con una persona positiva, calma e gioviale e vi accorgerete di esserlo anche voi, tornate a casa che sembrate diversi, nuovi, molto più sicuri e meno preoccupati di prima. Poi quella sensazione di libertà svanisce perché i pensieri soliti vi assalgono e tornate ad essere come sempre.

Il trucco sarebbe recuperare quella sintonia, tornare con lo stato d'animo a quelle due ore passate in allegria.



Io apprezzo molto le persone che sanno vestire e curano la propria immagine, è anche quella una forma di amore per la vita, aiuta a vivere felici.



Ballare, ridere, cantare, sono medicine millenarie che hanno attraversato le epoche e ancora oggi si rivelano  molto più efficaci di antibiotici e antidepressivi.

Lo stato d'animo contribuisce alla longevità; essere positivi, allegri, semplici e senza molte pretese, è un toccasana per una vita lunga felice.



Io credo che la qualità della vita sia molto più importante della quantità. 20 anni vissuti bene non sono neanche paragonabili a 40 vissuti trascinandosi i sassi che portiamo dentro.




Se gli ultimi miei 10 anni
 li avessi vissuti preoccupato e pieno di ansie oggi sarei molto meno grato e sereno di come sono.



10 anni possono essere un'infinita di avventure ed esperienze che spesso non si fanno neanche in un intera vita in cui si aspetta un giorno migliore lamentandosi sempre.

Guardare la vita come una giornata fantastica il cui unico obiettivo sia amarla è dare forma alle cose essenziali.



L'amore è la medicina più efficace e non ha controindicazioni. Se si vuole ricevere amore, bisogna darlo. Se si vuole vivere felici, bisogna imparare a ringraziare.



Nulla è scontato quando impariamo ad apprezzare, gustare, assaggiare e odorare.

Se viviamo stressati, mangiando male, intossicati da macchine e sigarette, arrabbiati e sempre di corsa, come possiamo pretendere di invecchiare senza acciacchi?

Viviamo da malati ma vogliamo morire sani. Non sarebbe più facile vivere sani e morire senza paura di morire?

Piu che allungarsi la vita io preferisco viverla ogni giorno innamorato.




Anziché della durata, preferisco preoccuparmi della qualità.



L'amore favorisce il corretto funzionamento di tutti gli organi, è un messaggio costante al cuore, è un elisir di giovinezza, rende luminoso lo sguardo  e la pelle.



Lavorare meno migliora la qualità del nostro tempo, della nostra mente e del nostro corpo.



Conoscere, sviluppare creatività, leggere,
Dedicarsi ad una passione, approfondire una sensibilità, incuriosirsi, giocare, fare nuove conoscenze, vedere luoghi sconosciuti, scoprire, esprimere il proprio talento, elaborare pensieri nuovi, leggere poesie,  favole, storie e racconti, contemplare la natura, scrivere, fotografare, esercitare la mente e il corpo, curare il respiro, i muscoli, l'anima, mangiare cibo della natura, disintossicarsi da alimenti che non digeriamo e da pensieri negativi, vivere leggeri, allegri, saltando da un pensiero all'altro, dall'ombra al sole, dal buio alla luce. Camminare, andare in bici, perdersi tra i monti, fantasticare tra i sogni e le filosofie del mondo, non perdere di vista neanche un colore, festeggiare ad ogni alba, allenare la percezione e la comprensione attraverso lo studio e la pratica, spremere la bellezza in fondo agli occhi e lasciarla riposare nel cuore.




Ascoltare musica, bagnarsi al fiume, ridere sotto le cascate, cantare al mare, ballare sopra un fiume.



Non perdersi neanche un odore, non tralasciare nessun sapore, nessuna atmosfera sia persa.



Amare gli amici, gli amori, la famiglia e gli incontri nuovi, crescere imparando dalle lezioni della vita, ascoltare i saggi consigli dei nonni, accontentarsi.



Un solo giorno vissuto con il cuore aperto è gia una vita che valeva la pena vivere.



Non ci servono mille anni per essere soddisfatti, ci bastano mille motivi per essere grati ora, ovunque siamo.



Un solo momento vissuto al cento per cento è un cuore salvato da ogni preoccupazione.



Volevo dirti che Ti Amo.



Le mie relazioni finiscono per la mia paura di legarmi. 

Una fuga da ciò che si ama è una fuga da sé stessi.

Per questo motivo amo ancora di più chi è riuscito ad amare anche le mie paure.

L'amore per la vita è la base di partenza per rimuovere ogni paura e volare felici, tenendosi per mano.




Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.