il mondo sei Tu.

IL TUO CUORE ha l'alba e il tramonto.

E' il sole che abbaglia il mondo.



tu hai il mistero celato negli occhi.

ma io lo potrei riconoscere in mezzo alla polvere, tra milioni di ombre.



e' un miracolo il tuo sorriso che sposta il vento. quel vento..

e' cio che sono dentro. libero fino al midollo.

quando torno libero, torno ad amarti.



luce del giorno, fresca luce, cani che abbaiano intorno.

l'alba ti coccola il cuore, ti ricorda chi sei.



si alzano i sassi  insieme ai gatti che sgusciano dalle auto ancora silenziose.

e' un concerto il risveglio, e' uno spettacolo gratuito ogni giorno.

appena apri la finestra la vita ti soffia sulle mani e fa sollevare  in aria la magia del tuo ascolto .

che sia questo momento il giorno piu bello della vita. che sia un solo secondo di liberta' il senso di una camminata intera lunga quanto un'esistenza. 



che sia quiete. preziosa. brillante, pura come un'isola che siede sul mare.



che sia silenzio. meraviglia che dipinge i discorsi e slaccia i rimorsi.

che sia un mondo mai sazio di conoscere. di stare insieme. di volersi bene.

che sia pausa alle urla e alle mani violente, alle armi e ai potenti.

che ogni uomo senta su di se il dolore e l'ingiustizia di ogni altro.

che ogni  mano possa allungarsi per non far sentire nessuno troppo distante, troppo solo.

che la politica sia libera dai politici.

il lavoro dai padroni.

i poveri dai ricchi.

gli onesti dai ladri.

i puri di cuore dagli egoisti di professione.



che sia creativa ogni esistenza, curiosa ogni bambina.

vedo andare via le nuvole dell'inverno.

cade il vento e io ti penso.




la cosa piu importante in questa vita e' la felicita'.



quanto vogliamo attendere prima di andarla a prendere?




e' vestita di parole leggere, ha la pelle tatuata dei passi fatti insieme, e' una strada sul mare che esplode di sole subito dopo il buio del tunnel.

siede sulle nostre gambe, ci guarda il cuore, posa il volto sui nostri sogni.



ogni dolore abita nella mente.



con la dolce pazienza di un pescatore al tramonto, osserviamo il mare in attesa che salti agli occhi il cibo dell'anima, l'amore.




che poi ti basta esplorare per conoscerla da vicino la vita.



da qualche parte, in un angolo come tanti, seduto sui sassi, incontri te stesso e te ne innamori.



E' un abbraccio segreto, che nessuno sente, ma ti cambia la vita.



Non sei mai separato da quel Te che aspettava solo un cenno per venirti sotto casa.

basta una chiamata per fondersi con tutto il resto e scoprire che quel Te sta dappertutto. Sei tu nei soffocanti abbracci in riva al mare, dentro le cartoline, nelle insegne dei cartelloni, negli occhi di un cane che beve alla fontana, nel bambino che sale sul sedile, nel signore alla panchina, nelle famiglie sotto l'ombrellone.

Quel Te enorme e docile, fragile guerriero assetato di pace e gioia, respira e cammina dentro e fuori dal tuo corpo, si veste con altri colori e tessuti, si mette occhi neri e capelli biondi:: ha il tuo odore il calore del sole, sa di te la pioggia d'estate, le infradito al pontile,  sono tue le corde di una chitarra, sei te nel lento scorrere di un film all'aperto. Sa di te ogni nota musicale, nulla e' separato dalla tua sfrenata corsa senza aprire gli occhi sulla strada davanti. 




quando ti vedi e ti senti nelle cose che osservi, sei ad un passo dalla vetta.




E' quello il vero Te stesso, e' quello l' incontro che hai aspettato tutta la vita.

E' un bagno che dura tutta l'esistenza.



La chiamano liberta', la chiamano anima, energia, essenza  ....

io non so se ho trovato tutte queste cose, non ho la saggezza per comprendere cose cosi profonde.

Quello che so, e' di aver tolto dagli occhi un mucchio di roba che mi oscurava la vista.


Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.