Non esiste Io senza Te.

 Sant'Antonio dei portoghesi, una bellezza sconvolgente quasi lascia senza fiato. vedo l'apostolo sorretto da una luce quasi accecante e l'immagine è così forte che quasi non reggo il confronto, non riesco a tenere lo sguardo, sembra come se mi dicesse " cosa stai facendo, Dove stai andando! quant'è bella Roma oggi, con questa luce così, il silenzio interrotto dallo scorrere delle fresche fontane del mitico nasone.


Questi scorci sono commoventi, intorno a Piazza Navona mi sembra veramente vivere in un altro mondo è una poesia girare qui, nel veicoli che fanno ombra e poi improvvisamente appena giri ti trovi una piazza e le luci delle finestre di antiche case vengono illuminate da un sole meraviglioso.


Questi scorci meravigliosi via della Scrofa via dei portoghesi una luce ininterrotta da Piazza di Spagna fino a Piazza Navona passando per via dei Condotti e poi tagliando dentro. quando vedo nei quadri questo Cristo sofferente mi viene da pensare che c'è stato un errore di valutazione perché il Cristo è amore sconfinato e sorride non perché si compiace degli errori degli uomini ma perché sa che anche una goccia che ha lasciato nel cuore di uno può iniziare da lì il cambiamento di un mondo.


Quel momento d'incanto sopra la scalinata di Piazza di Spagna.. lì , sotto la chiesa di Trinità dei Monti con un cielo meraviglioso sopra, il sole di fronte, con un delicato e piacevole.. in quell'istante, con alle cuffie la canzone di Skin che grida quasi a squarciare in due l'aria, quasi a dividere in due la scalinata..  I Hope you're feeling happy now.." sono momenti non passano, restano. e ti sembra davvero di essere catapultato in un altro mondo, passeggio per via dei Condotti, mi sembra di camminare sull'acqua, quasi non vedo le persone intorno.. e pure la via è piena! cammino, sorrido,  mi sembra quasi di danzare tra i negozi, tra le luci, tra le vie. quando tutto sparisce, è proprio perché tu sei parte del tutto. Tu sei diventato quel tutto!! al sole vago beato,  giro l'angolo e vorrei abbracciare il mondo intero. Sono così grato, felice come un bambino! contento di una semplice camminata tra le vie del centro, e mi sembra un viaggio, una vacanza da sogno!! sono veramente grato a tutto quello che sono riuscito ad avere, a conquistare.. ma soprattutto che ho ricevuto. Sono riconoscente ad ogni cosa che ho avuto, ad ogni piccola cosa. dalla più piccola alla più grande è tutto misterioso è magico quello che accogliamo quando apriamo il cuore. è come una finestra che si apre e ci fa vedere continuamente cose nuove, diverse, la vita come l'avremmo immaginata e più la immaginiamo più la vediamo davanti agli occhi.

sorpresi, meravigliati, stupiti. 

 torniamo bambini ogni volta che apriamo il cuore.  è per questo che i bambini sono felici,  cominciano a dubitare della felicità nel momento in cui subentra il giudizio,  la paura degli altri, la paura di non essere accettati, ascoltati, amati.  la strada che mi porta da Piazza di Spagna a Piazza Navona la potrei chiamare la strada della felicità, sono avvolto nella mia felicità, completamente immerso in questa sensazione di beatitudine che ancora mi fa sentire i brividi.


Non esiste uomo senza donna.


Non esiste buio senza luce.


Bianco senza nero.


Gioia senza dolore.


Non esiste giorno senza notte..


Non esiste Io senza Te.






















































Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.