Mi manchi.

 C'è un' Italia che si siede vicino a chi ha bisogno, lo guarda negli occhi.. e lo riempie di amore.






Una signora, uscendo dal supermercato mi lascia le busta sulle braccia... e mi fa: cercavo i croccantini per il cane, non li ho trovati.. la spesa è tutta per voi."









Resto paralizzato dentro un sorriso che non riesce a far uscire altro che un gigante Grazie!!lei se ne va ridendo...leggera, come se non avesse fatto nulla. Per me invece, è stato un gesto immenso.


Un pomeriggio tra la cassa, le mani delle persone e le macchine da riempire di cibo per le famiglie.


Insieme ad altri volontari, grazie alla disponibilità del supermercato Conad, abbiamo raccolto Cibo donato da chi faceva la spesa, abbiamo riempito due macchine dell'amore altruista della gente, la solidarietà dei romani, il cuore degli umani che entra in campo.

Due macchine piene di spesa che stasera è arrivata.nelle case di famiglie che ogni giorno lottano per un piatto di pasta.


Tutto, grazie alla solidarietà.


Una mano può diventare un mondo.


Hanno pensato a tutto, ai pannolini il pane il latte il riso omogeneizzati olio.. commovente vedere il loro sguardo, solo il fatto di pensare a cosa comprare per gli altri.. mi ha fatto vedere quanta umanità è pronta a farsi vedere, a darsi da fare. 






Devono.solo trovare chi li apre la strada per far emergere la loro natura, che è nel cuore.


Una giornata piena di emozioni.


Un signore che ha ricevuto aiuto nelle scorse settimana, oggi era con noi a distribuire cibo alle persone.


Un paese che sa unirsi e sentirsi forte, protetto, senza paura. Solo facendo affidamento sulla voglia di aiutarsi, facendo affidamento sul cuore.


Ogni persona, anche la più indurita, se trova uno specchio che mostra la sua natura, esce allo scoperto, e non vede l'ora di tornare a giocare, ad essere se stesso.






Devo sempre ripetermi: le donne hanno una sensibilità che risveglia un mondo addormentato. Le vedo fermarsi a parlare con noi.. riempirci il carrello, rallegrando momenti ricchi di sorrisi.




" puoi provare a volare lasciando a terra te stesso."


In pochi attimi di generosità, ti accorgi che la vita è tutta li,.nello scambio con l'altro, sognando anche un solo momento che può durare per sempre un mondo cosi.






Coppie di giovani, donne sole,.anziani, stravaganti personaggi che parlano di politica, solidarietà sociale ed anarchia.. sessantottine, famiglie semplici,uomini teneri e sorridenti, una dolcezza che quasi non ricordavo più in un sabato pomeriggio vissuto sempre di fretta per la spesa del weekend.






Se fai entrare amore attraverso quello che fai agli altri.. sentirai il cuore farsi spazio nel corpo occupando tutto il resto.


Brilla negli occhi la generosità. La vedi negli occhi della cassiera che si ferma a guardare questo muoversi lento e umano, questo fermarsi con le buste in mano, solo per guardarsi e dirsi Grazie.







Mi sono ricordato di quando io e te.. abbiamo regalato giochi ai bambini bisognosi.. quando abbiamo donato sangue tenendosi per mano, quando abbiamo fatti regali che andavano ad Emergency, quando abbiamo partecipato alle iniziative per i cuccioli.







E ho sentito di nuovo quel calore.


Lo stesso che oggi non faceva sentire nessuna paura, nessuna divisione.


Quella che invece respiri quando torni a seguire il ritmo e i valori non umani della società.


Basta poco per sentirsi umani.






Prendo i dolci da portare a casa.


Mi torna in mente un signore anziano che era con noi tutto il pomeriggio fermo, fuori al supermercato, con un bicchiere per la elemosina. di una gentilezza commovente.


Il mondo è una continua scoperta.


Ogni giorno è una scoperta. 


Ogni persona che aiuti è una parte di te chi si libera dalle ombre.


Piu doni qualcosa .. piu stai arricchendo la tua vita di amore.






" Io ti aspetto dove il mare non si vede più

Dove il giorno non arriva se non ci sei tu..."





 


Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.