Niente muore se c'è amore.

Se tra un attimo arrivasse la morte a chiamarmi, mi guarderei indietro per scorrere le immagini della mia vita.

E, se guardo bene, non c'è una cosa che tornerei a fare perché ho saltato oppure ho mancato.  Non c'è uno scusa che non ho detto, un abbraccio che non ho dato, un salto che non ho fatto, un aereo che non ho preso, un grazie che non ho urlato, un amore che non ho donato.

È solo quando hai fatto quello che andava fatto.. che sei pronto.

Il miracolo non è salvarsi da un operazione in ospedale. È salvarsi dalle paure, dai proprio egoismi, dalle proprie rigidità e attaccamenti.

Rimettersi in gioco, osservare ogni briciola, pulirsi di ogni rabbia, soffiare sul mondo con la leggerezza di un respiro, rinascendo ogni giorno più umile.

La vita inizia davvero quando non hai più niente da chiedere. Quando hai detto tutto ciò che andava detto, quando hai rotto i legami con i tuoi limiti caratteriali familiari e karmici, quando hai risolto tutti i conflitti e le incompresi col dialogo l'amore e la compassione. Quando hai vinto la voglia di aver ragione e la paura di aver torto, di essere sbagliato e di non piacere. Quando smetti di giudicare e giudicarti, sei libero. Hai esaurito il tempo delle paure.

Ho incontrato l'amore. Ho capito che era in quella semplice parola il senso della mia vita.  L'unica cosa che desidero ora è quella di essere una roccia per la mia famiglia, per i miei amici, per chiunque incontro sulla mia strada.

Ho imparato a relazionarmi con amore. con ogni essere, non importa quale sia il suo passato e il suo agire, non importa il suo nome e se gradisce la mia presenza. Io so che quell'incontro è parte del mio amore, è parte dell'AMORE.

Una volta capito questo, cosa posso volere di più?

Il paradiso lo troviamo qui. Non dobbiamo andare da nessuna parte.

Basta asciugare la lacrima di una persona sola che neanche conosciamo per capire chi siamo.

E cosa ci facciamo qui.

Balliamo una sola danza, è il movimento dell' attrazione universale.

Muoriamo prima di morire quando attraversiamo le difficoltà del tempo e del corpo con la forza di un sorriso, con la grazia di un GRAZIE.

Come lo spieghi il brivido di un sentimento che attraversa il tempo e siede per sempre al tuo fianco?

C'è di piu di un corpo e di una mente.

C'è il sogno che soffia intorno alle immagini dei nostri volti, è una sottile e fresca musica interiore che non ha ossa e non ha pensieri, è la relazione con l'universo che si dilata oltre il passaggio delle vite fino a conoscere il profondo segreto dell'infinito.

Sono le anime le guide del nostro amore. Non c'è nulla a che vedere con la mente e con il corpo, è qualcosa che non muore.

Resta in eterno il nostro legame con l'amore.

L'unico obiettivo cui dobbiamo impiegare tutte le nostre forze è di risvegliarci ogni giorno migliore di ieri. Solo a questo dobbiamo badare.

Amando ogni giorno, dimentichiamo tutto il resto.

Nella nostra memoria cellulare resta solo una sensazione di beatitudine quando coltiviamo gratitudine e sforzo interiore.

Impegno e disciplina non vuol dire essere rigidi e autoritari, privi di libertà.

Al contrario, è la luce che illumina il nostro cammino che ci porta a conoscere chi veramente siamo e non chi crediamo di essere.

In volo, aldilà del tempo, sopra i nostri corpi, scriviamo storie leggere da lasciare sulla scrivania di chi resta. Favole per sognatori e racconti d'amore che spiegano a chi verrà ad aprire la posta come si può diventare innamorati.

Siamo postini che consegnano lettere nelle case delle persone, al cui interno troveranno messaggi in cui sono loro stessi a scrivere ciò che leggono.

Vibriamo al ritmo di una sola canzone. Siamo nel pubblico che applaude e nel cantante che salta sul palco.

Non ci serve una chitarra per essere noi stessi. Ci basta un foglio, una penna e un cuore per ascoltare. La vita ci fornisce tutte le risposte, ha la soluzione per ogni domanda, ci fa copiare per superare l'esame. Non chiede niente in cambio, ci
esorta solo ad aprire agli occhi.

" la prima cosa bella che ho avuto dalla vita è il tuo sorriso giovane. Sei tu."


Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.