La gioia fa rumore.

Il mio stipendio è l'amore. La mia occupazione è l'amore. La mia preoccupazione è l'amore. Il mio nome è amore. Il mio corpo è amore. La vita degli altri è amore. Il mio unico obiettivo è amore. Il mio rumore è amore. Il mio silenzio è amore. Il mio respiro è un flusso di amore. L'unica cosa che è mia è l'amore. La mia parola è il suono dell'amore, non dei miei pensieri. Il mio cuore è amore. Quello che sono io è parte degli altri. Quello che sono gli altri appartiene a me. Quello che siamo insieme è il frutto dell'esistenza. Si chiama amore. Amore è il senso. La casa. Il viaggio. L' inizio e la fine. Fine dei pensieri e dei desideri. Immacolata libertà. Gocce di gioia. Cuore aperto come una fontana che lascia entrare acqua da ogni angolo della terra. Lascio che la mia testa sia parte della gioia e non un peso sul mondo che giudica e aspetta, che pretende riconoscimenti e averi. Lascio che il mio corpo sia un tempio dove pregare e agire, dove piegarmi e risalire, dove trasformare ogni resistenza in una leggera e flessibile danza che si gode il mondo. Il mio amore accetta ogni evento, non giudica e non resiste, esiste. La comprensione avviene solo con occhi amorevoli, solo con uno sguardo gentile che sia grato ad ogni cosa. Non serve attendere nulla, non serve ottenere nulla, serve solo lasciare che tutto accada con un cuore aperto e calmo.

L'amore è l'unica cura. L'unico vero mio insegnante.

L'unica famiglia che non conosce mura, divisioni, giudizi.

Salva da ogni malattia, da ogni paura.

Libera, rincuora, risponde, risolve, purifica.

È la soluzione che ti cambia la vita.

È l'insegnamento più importante della vita.

È il senso e il significato. Non ha concetti e non conosce se e ma.

Non ha dubbi, non ha idee, non ha preconcetti né pregiudizi. Non ha colore ne nazione. Non ha nome. Non ha ragione. Non ha vecchiaia, né malattia né morte. È vita infinita..

È la saggezza dell'esistenza.

È il viaggio della vita.

Il perché di ogni nascita.

Il fine ultimo di ogni ricerca. Di ogni richiesta.

Perdona, ascolta, sente solo il cuore, prova compassione, ha la sensibilità del mondo intero. Asciuga il pianto di ogni anima. Fa ridere e ballare senza un motivo.

Ha un passo tranquillo, un animo semplice, una veste umile, una parola dolce, un pensare senza ego.
È il maestro.

La via per la libertà.

La gioia senza fine.

È la via diretta e veloce verso la felicità.

È la strada da prendere in ogni scelta.

Accetta l'altro così come è.

Ogni vita è una ricerca della pace.

Ogni dolore chiede di essere superato.

È solo attraverso un silenzio interiore, un bacio sulla nostra pelle, un cuore che unisce uomo e donna, buoni e cattivi, passato e futuro, solo attraverso una meditazione quotidiana che ripulisce in profondità ogni illusione che ci raccontiamo ogni giorno, possiamo veramente fare i conti con la realtà e arrenderci una volta per tutte all'amore universale, al senso del tutto, alla magia pura del nostro essere infinito.

L'amore vibra e brilla.

Fa scaldare, copre da ogni freddo.

Rilassa, diverte, alleggerisce, rinfresca, calma, rincuora, trasmette conoscenza.

È il libro da leggere ogni giorno nascosto nel nostro sé più profondo.

È la poesia da scrivere prima di agire.

Il bacio sulle labbra di un sorriso.

L'abbraccio sotto la pioggia.

Il fiore lanciato da un ponte.

il viaggio dei sogni.

il concerto che non finisce mai.

le risate al cinema.

un film all'aperto.

il teatro e il deserto.

un pianto improvviso.

un riso condiviso.

a piedi nudi e senza ombrello

il brutto che diventa bello.

un treno fermo alla stazione.

mamma e nonna sulle poltrone.

un figlio che dice grazie.

un papa' che chiede scusa.

due amanti che si fanno avanti.

e'  trascorrere le ore senza rancore.

la morte che non fa paura.

un attimo da rivivere milioni di volte per milioni di anni.

un gavettone sopra gli sbagli.

un volo senza bagagli.

La canzone che ritorna sempre.

La dedica da rileggere.

La pagina da sfogliare.

La foto da rivedere.

È il raggio del sole.

È la cura. La protezione. La corsa. il soffio del cuore.

L'amore fa rumore. Spiazza,spalanca, sorprende, incanta.

È lo stupore.

un dipinto da guardare per ore.

un museo di bellezza. delicata certezza e spensierata tenerezza.

È la luce di ogni cosa che entra negli occhi.

È il bambino che gioca.

Il cane che salta.

L'onda del mare.

La montagna da scalare.

Il vento sulla pelle.

Il sesso e le stelle.

L'erba e le scale.

I giardini e i vicini.

Non fa mai male.

È una favola raccontata dai nonni.

È tenersi per mano.

Da oggi a per sempre.

Ti amo.



" Scoprire un po' di magia
L'improvviso in uno sguardo ancora
Colori di nostalgia
Che confondono ogni tanto una parola
Vola un pensiero
A farmi compagnia
Si ferma un poco prima di andar via
Incontri un sorriso e tu
Sai abbandonare l'ultimo rancore
Ritorna un'immagine
Che si lascia appena appena accarezzare
Viene il sereno
Dentro gli occhi e poi
Quel qualcosa tra di noi
Che ci ha voluto insieme
Mano a mano
Prendendoci per mano
Mi trascina via con se
Che sorpresa adesso che
Mano a mano
Pian piano
Sembrava ormai lontano
Dopo un attimo dirai
Dolcemente siamo ancora noi. "


Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.