Io e Te.




Che poi.. chi te l ha detto..
Che non te volevo sotto lo stesso tetto.

E poi il coraggio mica è un viaggio.
È te.. sotto il braccio.

É te.. tra le cose piu belle..

Come a villa ada sotto le stelle.

E poi.. io me lo ricordo il tuo viso al cancello..

Io mi sentivo un eroe. quel viso è il piu bello!!!

Poi lo so...è breve il passaggio da eroe a errore..  una questione di r..

Come roma.. tu principessa, io che te metto la corona..

Te porto in braccio sotto casa..  rido sulla via..

E dico..  cazzo.. questa è mia!!!

E non me l aspettavo.. di poterti ancora dire Ti Amo!!

E che bella Bologna..  quando eri cosi innamorata da prendere una sbornia!!

E quante sberle me so meritato..

Che non m hai mai dato..

E quanti baci restono appesi come molette al destino..

Io che dico so stanco.. tu che mi scrivi "ti manco?"

Ah.. quante lettere fiori e storie che non passano..

Quante giornate senza fine.

Quanti tramonti visti coi tuoi occhi.

Quante volte .. ho riso senza motivo.

Quanto volte ovunque vado..

Mi sono ricordato..

Di quanto ero fortunato.

E poi.. te l ho detto.

Una volta solo il cuore se fa stretto.

Quando sogno... facciamo l'amore.

Perché fare l'amore con te è sempre stato un sogno..

Che spaccava il cuore.



Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.