La bellezza di vivere.

Tra spesa, libreria e ricerca di mascherine... mi fermo in un enoteca per regalare un pranzo a domicilio a mia zia, che domani festeggia gli anni.

Passo internamente, lunghi passi in vie libere, strette e popolari, tra via enea e via Clelia.  qui una volta c'era un mercato affollato ogni mattina, mi ci portava sempre mia nonna, e ridevo di gusto nel vedere gli uomini urlare dai banchi, sembravano attori di un film.
 a via Muzio scevola mi fermo davanti al cinema trianon chiuso.  Guardo le immagini dei film, lascio lo sguardo nei sorrisi degli attori che mi ricordano quanto mi nutra una sala cinematografica; cerco sempre la fila centrale, il posto alto ma non troppo, lo spazio per le gambe, al mio fianco il taccuino per scrivere.



Adoro entrare 10 minuti prima, vedere la pubblicità, ascoltare il suono delle voci, gustarmi l'attesa guardando i trailers di altri film.

È un mondo che racconta i sogni di tutti, è una letteratura vissuta attraverso le immagini, è la vita degli altri e di noi stessi, è la vita che riguarda tutti.

Proseguo tra le vie, passo sulla tuscolana, incrocio il vecchio palazzo della Sta, passo il tunnel di Ponte lungo, arrivo a piazza Asti guardo la chiesa e ricordo le tante ragazzate fatte da queste parti con gli amici.

Mi fermo sugli scalini per gustarmi un pezzo di pizza rossa. Minuti di infinita beatitudine. Il pomodorino fresco, la magia del relax, la luce del cielo.

Il vento passa tra i peli delle mie gambe scoperte, questa magia mi basta per sentirmi in pace con la vita.

Ormai esco sempre in bermuda, mi fa sentire libero.

Proseguo passando al mercato di via Orvieto, mi perdo camminando, riscopro il grande beneficio di sentire la mente espandersi e alleggerirsi ad ogni passo.

Davanti la scuola Russell una scritta mi strappa un sorriso: è dura la strada dei passi coerenti!

Camminare andrebbe consigliato ad ogni persona. Aiuta a diventare più liberi, a migliorarci.

Alle cuffie dolores canta Ode to my Family, io mi sento infinitamente grato a poter vivermi questa camminata spensierata in una mattinata calma.

Sulla via del ritorno incontro una coppia che mi fa commuovere per la loro tenerezza.



Se non scriviamo quello che viviamo, tante immagini, tante emozioni, vanno perse. Se non lasciamo un impronta su un momento, quel momento finisce nei rifiuti.

Ci dimentichiamo di cosa abbiamo visto e provato se non lo fermiamo con una penna o una macchina fotografica.

Le giornate finiscono per essere tutte uguali se non prestiamo attenzione ai dettagli, alle emozioni del cuore.

La libertà la trovo scritta sui muri dove la gioventù ancora si ribella al tutto omologato e freddo.



Pensare con il cuore, vivere ogni attimo con amore. Aprirsi come un ventaglio sul mondo, sfoderare le ali fino a coprire di amore ogni volto.

Torno, una grande doccia accompagnata da Etta James, stretching e mi preparo la lezione che devo fare a Francesco.

Ogni giorno è un motivo per allungare una mano verso l'altro.

È gratis la felicità.

È gratis la bellezza.

Ogni attimo è un gioiello che si posa sulle nostre mani, ha la luce del mondo.

Torneremo a brillare come diamanti.
 Sdraiati su un prato. Mi manca accarezzarti.

Torneremo a guardarci.

Attraverso un bacio.

Un film all'aperto.

Un libro sul divano.

Torneremo a tifare sui gradoni di uno stadio.

A cantare in un concerto.

A gridarci Ti Amo!

A viaggiare intorno al mondo, tra il vecchio e il nuovo, tra gli altri e noi stessi.

Torneremo a bagnarci in mare, a scalare montagne, a vivere tranquilli.

Un mio amico americano conosciuto in Nepal mi scrive parole che scuotono il cuore.

È fortunato colui che non si vergogna di amare. Di essere fino in fondo sé stesso.

Senza paura, positivi e felici sono i giorni che ci aspettano.

Apriremo i teatri e balleremo in piazza.



Non ci sono limiti sulla strada dell'amore.

I quadri torneranno a farsi ammirare, le piazze a farsi vivere.

Sogno di farmi una camminata nel cuore di Trastevere.

Una birra fresca con gli amici, in piazza, davanti L'hopificio, all'ora del tramonto.

Non vedo l'ora di poter dire alla vita e a te....

QUANTO SEI BELLA!!!!



Commenti

Post popolari in questo blog

Impara ad amarti.

La felicità non va mai a dormire.

grazie.